Home Come fare soldi Regolamentazioni Globali di Forex e Trading

Regolamentazioni Globali di Forex e Trading

28
Regolamentazioni Globali di Forex e Trading

Il mercato forex non è solo il più grande, ma anche il più liquido dei mercati al mondo d’oggi. La maggior parte dei trader si affida ai broker forex per gestire i loro conti di trading e inserire i loro scambi. Per questo motivo, è fondamentale poter contare sul proprio broker. Quello che stai cercando è un broker onesto, trasparente e degno di fiducia. Ma la verità è che, anche se il tuo broker fosse il tuo vicino di casa, è impossibile sapere se è giusto, onesto e degno della tua fiducia. La buona notizia è che anche se il tuo broker si trova dall’altra parte del mondo a un fuso orario diverso, ci sono disposizioni sulle regolamentazioni di trading a livello globale che i broker forex e i trader devono rispettare.

Regolamentazioni Internazionali del Brokeraggio

Quando si sceglie un broker che non si conosce, è importante prestare attenzione ai paesi o ai continenti in cui questo è autorizzato. Conoscendo le regole di trading del paese di origine del tuo broker, saprai quanto è rigorosamente regolamentato il mercato. Molti dei più grandi broker forex in tutto il mondo sono in Nord America. Nell’America del Nord esistono severe normative che vengono monitorate attentamente. È difficile per i broker entrare nel mercato perché è piuttosto costoso, e per essere approvati, devono pagare tariffe elevate. Quindi se il tuo broker proviene dal Nord America, puoi sperare che aderisca molto seriamente al rispetto dei regolamenti. Un nuovo e crescente mercato per i broker è in Cile, in Sud America, dove la Superintendencia de Valores y Seguros (SVS) offre licenze. I broker forex sudafricani sono sotto l’occhio vigile del Financial Services Board (FSB). Il mercato forex sudafricano è uno dei mercati più avanzati nella sua area. Cipro ha un mercato commerciale popolare, perché è al crocevia del Medio Oriente e funge da centro nevralgico per il mercato europeo.

Il mercato europeo viene considerato una delle regioni favorite per l’accoglienza dei broker forex. Se il tuo broker è in Europa, puoi presumere che sarai protetto e al sicuro grazie ai suoi regolamenti. Per questo motivo, molti broker che non hanno un quadro legale locale cercheranno di entrare nel mercato europeo. Ci sono anche alcuni regolatori nazionali che lavorano in Europa e stabiliscono i propri standard. Ad esempio, la Spagna ora richiede un ulteriore livello di protezione per il cliente, la Francia ha vietato la pubblicità e vi è un divieto di distribuzione stabilito in Belgio. A ciò si aggiungono i Paesi Bassi, che hanno bandito la pubblicità dei CFD e la Turchia, che ora ha un nuovo deposito minimo e requisiti per la leva massima.

Scegliere i Broker con Licenza

La linea di fondo qui è che le regolamentazioni variano da paese a paese. Dal momento che si desidera operare sotto un sistema che viene regolamentato, è necessario monitorarlo attentamente. I regimi cambiano e le rigide normative possono essere annullate senza preavviso, quindi la consapevolezza è il modo per posizionare i tuoi scambi con un rischio minimo. Scegli attentamente e non correre rischi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here