Lavoro e formazione: consigli per contattare piccole e grandi aziende

Il diritto al lavoro

In questo periodo di crisi le azienda che necessitano di potenziare il personale esaminano con estrema accuratezza i profili di ciascuno dei candidati prima di contattarli per un colloquio conoscitivo, è quindi molto importante avere ben chiare quali siano le migliori strategie da adottare nell’inviare il cv, questo per evitare di essere esclusi a priori e quindi rimanere senza un impiego per diverso tempo.

Quante aziende contattare

Il curriculum può essere inviato a tutte le aziende che siano di vostro interesse, senza limite di numero in quanto questa scelta dipende dal vostro profilo professionale e dalla distanza che siete disposti a percorrere per recarvi al lavoro nel caso in cui sarete selezionati. Ovviamente più sarete disposti a spostarvi nel territorio maggiore sarà il numero delle società alle quali potrete inviare la vostra candidatura. Oggi giorno grazie ad internet è possibile selezionare con maggiore facilità le aziende che ritenete più adeguate alle vostre attitudini professionali e che possono quindi offrirvi migliori opportunità dal punto di vista professionale ed economico.

Come contattare le aziende che assumono

Durante la fase iniziale di ricerca del lavoro è bene contattare il maggior numero possibile di aziende, questo per aumentare le possibilità di essere selezionati per un colloquio e successivamente instaurare una collaborazione. Oggi giorno, un numero sempre maggiore di aziende alla ricerca di personale, non pubblica direttamente annunci relativi ad offerte di lavoro sul proprio sito o su career center ma, preferiscono affidare l’incarico a società esterne. Ad ogni modo è molto importante tenersi sempre aggiornati sulle notizie relative alle aziende in questione, così da poter capire con il maggior anticipo possibile se sono previsti ampliamenti di organico, l’apertura di una nuova filiale, un aumento di investimenti od una qualsiasi altra novità che possa mettere in condizione tale azienda di dover assumere nuova forza lavoro per ricoprire il ruolo di tuo interesse.

In molti casi può essere un’idea vincente anche quella di telefonare direttamente all’azienda e chiedere di poter parlare con il responsabile HR. Nel caso in cui questo primo incontro telefonico abbia un esito positivo potreste essere tra i primi a presentare una candidatura ed avere quindi maggiori possibilità di essere selezionati per un colloquio conoscitivo che vi permetterà di farvi conoscere in prima persona e quindi giocarvi l’opportunità di essere assunti presso l’azienda contattata.

Cercare il recapito telefonico di questi uffici solitamente è abbastanza semplice ma, nel caso in cui non doveste riuscire a recuperarlo in alcun modo potrete affidarvi a siti dedicati noti come i “trova numeri” (a questo link ne trovate un esempio).

Le agenzie di ricerca del personale

Un numero sempre maggiore di aziende preferisce affidare ad agenzie esterne la ricerca e la selezione di personale per potenziare la forza lavoro già in opera presso di loro. Tramite semplici ricerche su internet è possibile individuare i principali siti di agenzie interinali che si occupano proprio della selezione dei candidati per aziende, loro clienti, alla ricerca di nuovo personale. Sarà sufficiente inviare loro una candidatura compilando l’apposito form dal loro sito internet ed allegare il proprio cv. Se preferite, altrimenti, potrete anche recarvi personalmente nella filiale più vicina a voi e chiedere di poter parlare con uno dei responsabili. In entrambi i casi i vostri dati verranno inseriti nella loro banca dati, aumentando così le possibilità di essere convocati per un colloquio finalizzato ad un’assunzione presso una delle aziende di vostro interesse.



© riproduzione riservata - È vietata qualsivoglia forma di pubblicazione del presente Articolo.