Accordo Poste Italiane e Amazon: 1500 assunzioni in tutta Italia

Lavoro Amazon Poste Italiane

Il grande sito americano dell’e-commerce ormai ci ha abituati ai grandi numeri, a quanto pare che ne offre uno nuovo, con le assunzioni di altri 1500 lavoratori in tutta Italia. In quest’occasione Amazon SpA è affiancata da Poste Italiane per un accordo commerciale che prevede molte assunzioni nel Lazio. Amazon ha fatto un accordo con Poste Italiane per la consegna delle merci, sarà previsto anche un nuovo centro di smistamento nella capitale e l’assunzione di altri 200 lavoratori.

Il nuovo centro di smistamento pacchi sarà strategicamente importante per Amazon, che punta alla massima capillarità del territorio, quindi per questo ci saranno nuove assunzioni e altre se ne aggiungeranno. Questo con tanti ovvi benefici per tutto il territorio, Amazon sta investendo molto in Italia e di conseguenza la ricerca di nuovo personale è pressoché continua con grandi opportunità di lavoro per il futuro.

Per chi cerca lavoro a Roma

Tanti nuovi posti di lavoro nella capitale che sicuramente porterà tanti benefici, il centro di smistamento pacchi di Roma sarà solo uno dei quattro previsti di prossima apertura in Italia. Per il nuovo centro romano sono aperte le selezioni del personale, chi interessato a quest’opportunità di lavoro non deve far altro che presentare la propria candidatura e attendere poi la comunicazione.

Buone le possibilità di assunzione per quanti le presenteranno in tempo utile, si tratta di un lavoro di magazzino che comunque prevedere diverse mansioni di vario genere all’interno dell’azienda.

Come candidarsi per il nuovo centro Amazon di Roma

Tutti quelli che cercano lavoro e vivono nell’area di Roma, sono sicuramente privilegiati almeno logisticamente. Per candidarsi occorre valutare le varie posizioni aperte nei rispettivi siti, Amazon e Poste Italiane e inviare il CV attraverso i forms dedicato.

Nel sito sono disponibili le info per tutte le posizioni aperte, da leggere e valutare per la propria candidatura.

Non dimenticate, inoltre, che, frequentemente, Poste Italiane SpA recluta Portalettere e altre figure. Per ulteriori informazioni mettiamo a disposizione una guida su come lavorare in Poste Italiane.

© riproduzione riservata - È vietata qualsivoglia forma di pubblicazione del presente Articolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*