Quotazione oro usato di oggi: come investire in oro

La quotazione oro usato di oggi

Da circa un decennio, il metallo giallo è in continua ascesa, questa salita del valore dell’oro è ampiamente sostenuta dalla crisi economica, che purtroppo, come successo anche negli anni ’30, il metallo prezioso era l’unica vera “valuta” di scambio accettata, poiché il prezzo oro era considerato davvero un valore per le transazioni.

Oggi non siamo negli anni ’30, ma questo non vuol dire che questa crisi sia meno deflagrante, quello che è successo in questi ultimi 10 anni è già storia, purtroppo non ancora del tutto scritta perché non terminata! Dalla metà degli anni 2000, abbiamo visto un proliferare in tutta Italia ma anche in Europa, di decine di negozi “compro oro”. Un fenomeno che ha spinto molte persone a investire in oro, mentre altre che lo vendevano in questi anni hanno puntato più alla quotazione oro per meglio monetizzare.

Quotazione oro usato

I compro oro in questi anni sono stati i bancomat di molte famiglie italiane, che a causa della crisi e per incidenti di percorso come la perdita di lavoro, si sono visti costretti a vendere l’oro di famiglia. Sotto certi punti di vista un “servizio sociale” che le banche con il credit crunch hanno letteralmente abbandonato quanti avevano più bisogno.

La quotazione oro oggi è sicuramente positiva, se anche vedere con dispiacere un gioiello, ma almeno con le attuali quotazioni del metallo non si svende nulla, anzi, se parliamo di quotazione oro usato, che normalmente sono un po’ più basse dell’oro nuovo non lavorato, vendere oggi come negli ultimi anni è sicuramente un buon affare, il prezzo oro è in costante rivalutazione.

Investire in oro è pensare al futuro

Sappiamo cosa vuol dire oggi la parola “solido come una banca”, abbiamo visto troppo volte in questi anni quante banche sono scomparse e con esse il bottino dei pensionati e risparmiatori. La fiducia è a zero, poi il buco di MPS a spese di tutti gli italiani è la ciliegina sulla torta di una presa in giro spudorata.

Per questi motivi molto più che leciti, i risparmiatori si stanno orientando verso forme alternative di risparmio e salvataggio del capitale, investire in oro oggi è molto più conveniente anche del “mattone”, gli immobili non si vendono, oppure si svendono, non ci sono rendite decenti quando non si rimettono i soldi tra tasse e spese per mantenerle.

L’oro è la soluzione, la quotazione oro oggi è ottima con previsioni di crescita, che spiace dirlo è legata alla crisi, più questa sarà intensa maggiore sarà l’incremento del metallo, investire in oro è davvero la soluzione anche per essere sicuri nel futuro. L’oro è una “valuta” che ha lo stesso valore in tutto il mondo, ed è accettato ovunque, non decorre, non si decompone, una barretta d’oro sarà sempre una barretta a meno di non farne gioielli.

Il prezzo oro stimola il risparmio

Seppur la quotazione oro è ai massimi livelli, investire in questo metallo prezioso è la migliore soluzione possibile, nessun rischio che la banca fallisca e quindi la possibilità di ritrovarsi con dei coriandoli in mano, nessun rischio di svalutazione e con proiezioni future di crescita del valore, inoltre nessun rischio inflattivo e soprattutto scambiabile ovunque!

L’attuale prezzo oro è la base di partenza per investire e diversificare, le previsioni dicono che l’oro crescerà a ritmi continui per diversi anni ancora, la quotazione oro oggi è sicuramente più elevata rispetto a 5 o 10 anni fa, ma l’oro è al momento la sola risorsa sicura, reale e tangibile dove investire senza correre rischi!

Leggi anche: Quotazione Eni: investire in azioni Eni anche senza soldi



© riproduzione riservata - È vietata qualsivoglia forma di pubblicazione del presente Articolo.