Bandi dei Concorsi pubblici per le Accademie Militari 2016/17

Concorso Accademia militare

Le domande di partecipazione al concorso pubblico dovranno essere inviate entro e non oltre il 15 febbraio 2016, i posti disponibili sono centinaia ma le richieste sono elevate, data la grande opportunità offerta.

Requisiti necessari per accedere ai concorsi pubblici

Per essere ammessi come Allievi Ufficiali alla prima classe dei concorsi delle Accademie Militari, Navali, dell’Aeronautica e dell’Arma dei Carabinieri occorre avere i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana
  • Avere compiuto i 17 anni di età e non superiore a 21 entro il 31/10/2016
  • Diploma d’istruzione secondaria di 2° grado della durata quinquennale, come previsto per l’ammissione ai corsi universitari, per chi ha conseguito il titolo all’estero, questo è subordinato alla documentazione equivalente e riconosciuta
  • Requisiti fisici variabili in base all’Accademia di cui la minima altezza e qualità visive e uditive

Le Accademie italiane hanno valenza formativa degli ufficiali di carriera per le varie Forze dell’Ordine, dove si consegue il diploma di laurea per scienze strategiche, ingegneria, medicina, chirurgia ecc … e ovviamente la stessa formazione militare specifica e approfondita.

L’attività fisica è parte integrante della formazione, tra cui le varie discipline di equitazione, scherma, paracadutismo, arti marziali e altre utili alla formazione.

I bandi di concorso disponibili

Esercito: Concorso per l’ammissione di 140 posti per allievi al 198° corso dell’Accademia Militare dell’esercito
Marina: Concorso per l’ammissione di 118 posti per allievi alla prima classe dei corsi normali dell’Accademia Navale.
Aeronautica: Concorso, per esami, per l’ammissione di 80 allievi alla prima classe dei corsi regolari dell’Accademia Aeronautica.
Carabinieri: Concorso per l’ammissione di 50 allievi al 198° corso dell’accademia militare per la formazione di base degli Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri.



© riproduzione riservata - È vietata qualsivoglia forma di pubblicazione del presente Articolo.